L’Associazione “Amici della Musica di Gressoney” è sorta più di venti anni fa per iniziativa di un gruppo di appassionati di musica di Gressoney ed ha - per Statuto - lo scopo di divulgare la cultura musicale classica mediante la realizzazione, senza alcun fine di lucro, di concerti di musica da camera, sinfonica e folcloristica.  

La fondazione della Associazione è stata resa possibile grazie all’aiuto concesso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri la quale, attraverso il Dipartimento dello Spettacolo, ha assicurato il suo patrocinio elargendo i contributi finanziari necessari per dar vita alla Associazione stessa.  
Il crescente successo, ottenuto nel tempo per merito della elevata qualità delle manifestazioni man mano proposte e attuate, ha indotto altri Enti a contribuire al sostegno finanziario della Associazione così che essa può attualmente beneficiare, oltre che del contributo del Dipartimento per lo spettacolo dal vivo del Ministero per le Attività ed i Beni Culturali, anche dei contributi concessi dall’Assessorato per l’Educazione e la Cultura della Regione Autonoma Valle d’Aosta, dai Comuni di Gressoney St. Jean e di Gressoney La Trinitè, dalla Comunità Montana Walser Alta valle del Lys, dalla Azienda di Informazione ed Accoglienza Turistica Monte Rosa Walser etc... 
L’Associazione conta inoltre sul sostegno di oltre 80 appassionati Soci la maggior parte dei quali sono turisti residenti perlopiù in Lombardia e Piemonte.  

L’attività della Associazione consiste innanzitutto nella realizzazione di una stagione musicale denominata “Estate musicale di Gressoney” (giunta quest’anno alla sua trentasettesima edizione) nel corso della quale vengono messi in scena a Gressoney ed in altri comuni della Valle, almeno tredici concerti di musica classica con artisti italiani e internazionali di chiara fama e vincitori di importanti concorsi, dando preferenza agli artisti giovani per valorizzarne il talento.  
L’Associazione realizza inoltre altri concerti di musica per lo più sacra in occasione delle festività natalizie e pasquali e contribuisce a sottolineare particolari avvenimenti locali (quali ad esempio le festività legate ai Santi Patroni e il recente restauro dell’organo della Chiesa di Gressoney S. Jean) con speciali concerti realizzati anche all’aperto e in quota.   
Speciale attenzione è anche dedicata alla divulgazione della cultura musicale specialmente tra i giovani con conferenze e con appositi concerti commentati e spiegati da specialisti.